Ristorante

Con una ormai consolidata esperienza nel campo dell'ospitalità e della ristorazione, la bellissima Villa di origini medioevali sede del "Ristorante Villa Taticchi" vi accoglierà con la spontaneità di chi riceve amici in casa propria. 
in questo magico posto infatti i proprietari risiedono da generazioni e ogni angolo, ogni libro della preziosa biblioteca, ne sono riservati testimoni.

Villa Taticchi nasce e si sviluppa attorno al corpo di guardia di una torre medievale del XIV sec. D.C. costruita per difendere la Valle del Tevere dagli attacchi degli invasori, un tempo dominio dei monaci benedettini.

Passata di proprietà alla famiglia Taticchi nel 1800 è stata poi modificata fino ad assumere l'aspetto attuale.

La villa, da sempre teatro di feste e banchetti per la famiglia data la sua spiccata vocazione, venne aperta al pubblico nel 1988 come agriturismo e poi successivamente anche come ristorante.

E' un'imponente costruzione che sorge a circa 100 metri dalla sponda sinistra del fiume Tevere; la sua costruzione risale ad epoche diverse.

L'immobile è sottoposto al vincolo del ministero dei beni culturali ed ambientali. Secondo la relazione storico-artistica del soprintendente per i beni ambientali, architettonici, artistici e storici, il nucleo centrale della villa è rappresentato da una torre medievale risalente al XIV secolo, costituita da quattro ambienti sovrapposti.

Nel tempo sono state affiancate ad essa diverse costruzioni, la maggior parte delle quali risale al XIX secolo; la Villa ha però acquisito l'aspetto attuale soprattutto grazie ad interventi realizzati all'inizio del 1900

Il susseguirsi delle stagioni si ritrova nei profumi e nei sapori delle pietanze sempre comunque vicine alle radici gastronomiche della nostra regione.

Le specialita' della casa sono:
l'antipasto della Villa che è sempre composto da un insieme di prelibati assaggi tra cui le immancabili fritture di verdure fresche.

Le paste sono sempre fresche e spesso fatte in casa ma non mancano i risotti, le zuppe, le crespelle e gli gnocchi . Per le carni scegliamo tagli di allevamenti suini, ovini e bovini umbre, stando attenti alla qualità di vita degli animali, a quello che mangiano, come e dove vivono.

Le verdure sono alla base delle nostre preparazioni e spesso serviamo piatti vegetariani o vegani su richiesta.

Le torte e i dolci rigorosamente della casa .
Per gli impasti di pane e pasta si utilizzano farine biologiche locali.

STILI CUCINA
  • biologica carne tradizionale vegana vegetariana x celiaci
Condividi con gli amici